Un piccolo albergo “imprevedibile e inimmaginabile” come è stato definito da un grande compositore del nostro tempo,o anche “una locanda dannunziana per poetici incontri segreti,per lo sbocciare di grandi passioni,per romantici addii o per dolci e silenziose lune di miele”.
Posto al di sotto della Rocca Albornoziana, a pochi passi dal centro storico si affaccia sulla lussureggiante valle delimitata dal Monteluco e dal famoso Ponte delle Torri.

Promozioni

Scopri le nostre promozioni.
Clicca qui!

linea